Rischio idrogeologico, l’Autorità di Bacino conferma: è tutto nelle mani del Comune

E’ di qualche giorno fa il nostro comunicato stampa relativo al rinvio dei lavori di messa in sicurezza idrogeologica del quartiere Salinella.

Nel comunicato scrivevamo che avevamo provato a contattare l’Autorità di Bacino della Regione Puglia, chiedendo (il 4 dicembre e il 17 gennaio) se il progetto dell’Ing. De Marco – inserito nella relazione tecnico-illustrativa (tavola R01) e presentato nell’ottobre 2016 – dovesse ritenersi superato e, in tal caso, fosse attualmente in corso l’elaborazione di uno nuovo.

La risposta l’abbiamo ricevuta ieri e non ci sorprende, essendo di fatto l’amministrazione comunale a fare da collo di bottiglia: l’Autorità di Bacino, esaminata la documentazione disponibile agli atti in relazione all’intervento specificato in oggetto, comunica che per le opere contemplate nel Progetto di fattibilità economica delle opere per la messa in sicurezza della Salinella è in corso un approfondimento tecnico da parte del comune di Taranto.

Aggiornamento del 25 gennaio: abbiamo prontamente girato il documento al Dirigente dell’Urbanistica del Comune, Dott. Rotondo, chiedendo lumi sulle verifiche tecniche che da indiscrezioni dovrebbero avere un costo esiguo. Il Dott. Rotondo ci ha confermato che il tutto è di competenza dei Lavori Pubblici, noi abbiamo inoltrato tutto al Dott. Netti (Dirigente LL.PP.) e siamo in attesa di risposta.

Leave a Comment.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.