Riqualificazione Salinella grazie allo sport: lo studio dell’arch. Francesco Sisto

A proposito di riqualificazione del quartiere Salinella grazie allo sport, abbiamo ricevuto nei giorni successivi al nostro comunicato / candidatura un estratto dell’ipotesi di fattibilità di uno studio realizzato dall’architetto Francesco Sisto per l’università La Sapienza di Roma (relatore Luca Reale), in base alle norme CONI in materia di edilizia sportiva – ed.2008, delibera del Consiglio Nazionale n. 1379 del 25.06.2008.

Si tratta di un’ipotesi di riqualificazione dell’intera area chiamata CUS Taranto, che insiste su tre lotti funzionali distinti ma prospicienti: Campo Scuola, palestra Ricciardi e rudere della piscina.

Quello che ne viene fuori è un complesso polivalente formato da:

  • Palazzetto dello Sport;
  • Piscina olimpionica;
  • Pista d’atletica con campo da rugby, palazzina servizi e segreterie, aree e disimpegni attrezzati, accoglienza, bar e ristorante con terrazzo sulla zona dei campi esterni.

Tutti gli impianti hanno misure regolamentari per le competizioni nazionali ma solo la piscina (con l’ipotesi per la torre dei tuffi) potrebbe effettivamente essere omologata per gare internazionali a causa delle fasce di rispetto e le tribune per gli spettatori. Il Palazzetto e i campi outdoor hanno dimensioni omologabili per le competizioni nazionali e per l’allenamento di categorie internazionali.

 

Tavola 1A - Planivolumetrico nuovo assetto urbano locale

Tavola 1A – Planivolumetrico nuovo assetto urbano locale

Tavola 2B - Planimetria generale piano terra

Tavola 2B – Planimetria generale piano terra

Tavola 3C - Indoor Arena - Piano terra

Tavola 3C – Indoor Arena – Piano terra

Tavola 4D - Indoor Arena - Piano primo

Tavola 4D – Indoor Arena – Piano primo

Tavola 5E - Acquatic Centre - Piano terra

Tavola 5E – Acquatic Centre – Piano terra

Cosa ne pensate?

Leave a Comment.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.