Riprendono gli incontri con l’amministrazione Melucci

Lo avevamo promesso ai giovanissimi ragazzi di Azione Cattolica del nostro territorio, e abbiamo mantenuto la promessa: giovedì scorso (13 febbraio) abbiamo consegnato al vice sindaco, Paolo Castronovi, i lavori dei ragazzi della Salinella (età 9-14 anni) comprendenti i loro desideri e segnalazioni su ciò che va bene ma anche le criticità da risolvere nel quartiere (ne avevamo scritto qui).

Durante lo stesso incontro, abbiamo approfittato per fare il punto della situazione sulle diverse segnalazioni che nel tempo abbiamo inviato a chi amministra la città. Tra le tante:

  • Seggi elettorali – il prossimo 29 marzo si voterà per il referendum costituzionale e, a oggi, non è stata ancora individuata una sede idonea per permettere agli abitanti del CEP Salinella di votare agevolmente. L’amministrazione è in continuo contatto con la Prefettura (la cui Commissione Provinciale deve in ogni caso approvare qualsiasi soluzione) per poter dare una soluzione definitiva a questo annoso problema;
  • Le case comunali assegnate quattro anni fa su via Lago di Monticchio ancora senza illuminazione pubblica – ARCA non ha mai consegnato il documento di collaudo all’amministrazione, che non può procedere con la richiesta di allaccio ad ENEL. Castronovi si è impegnato a sollecitare nuovamente ARCA e ci farà sapere entro questa settimana;
  • Il CCR (Centro Comunale di Raccolta) approvato tramite delibera 3773/2017 e da realizzare nei pressi dell’attuale isola ecologica di via Golfo di Taranto – è stato appaltato (importo pari a 8.000.000€) e si è in fase di firma del contratto e consegna lavori;
  • Giochi del Mediterraneo – abbiamo chiesto che i progetti non siano “calati dall’alto” ma bensì condivisi con il territorio. Ci sono stati promessi incontri specifici aperti alla cittadinanza, così come già fatto per PUMS e DPP;
  • Rotatoria in via Golfo di Taranto / via Lago Maggiore / via Lago di Montepulciano – l’idea è stata condivisa con la Polizia Municipale (a cui compete l’eventuale realizzazione) e dovrebbe essere stata inserita nei progetti futuri;
  • Sporcizia post-mercato settimanale – l’amministrazione ha inviato diverse informative a tutti gli operatori affinché sia rispettato il decoro del territorio (anche se quanto abbiamo riportato è valido per tutte le sedi in cui viene organizzato il mercato) e in futuro non sono escluse sanzioni.

Per velocizzare il dialogo e la verifica in tempo reale di quanto segnaliamo (e quindi di quanto voi stessi segnalate a noi), abbiamo proposto l’utilizzo di Google Drive, nel quale andremo a salvare il file excel che utilizziamo per tenere traccia delle segnalazioni dandone accesso all’amministrazione che potrà, di conseguenza, aggiornarci a sua volta. Crediamo fortemente nel dialogo, e siamo convinti che questa soluzione potrà accorciare ancora di più le distanze tra territori e amministratori.

Leave a Comment.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.